CALL US: Facebook or Messenger

Angolo di campo. Nemico amico...

L'angolo di campo o più semplicemente il campo di un'ottica, é la gradazione di angolatura, entro il quale può trovarsi un oggetto, senza essere sottoposto alle aberrazioni.

In base al campo avremmo varie tipologie di obiettivi: normali grandangolari, e teleobiettivi o più semplicemente tele, a seconda della loro lunghezza focale, in relazione alla parte di campo abbracciata.

Ne consegue che troverà uso il grandangolo per abbracciare un grande angolo d'immagine, mentre il tele, che abbraccia un ridotta quantità  d'angolo, restituirà un'immagine relativamente grande rispetto a un suo avvicinamento del soggetto ritratto.

Il normale invece avrà un angolo di campo che riprodurrà un immagine il più fedele possibile alle dimensioni reali. Per tale motivo viene anche soprannominato il "reale".

Non dimentichiamo che per i grandagoli e i tele, al variare del loro campo,  varia la profondità di campo, con le relative problematiche di messa a fuoco del soggetto e sfocatura dello sfondo.